Un rinforzo tira l’altro: Domenico Arcidiacone è dell’Italservice Pesaro

PESARO – Se c’è un italianissimo che nel campionato scorso, il primo in Serie A della sua carriera, ha attirato presto l’attenzione di mister Colini e della società, quello è Domenico Arcidiacone.

Davvero ottima la stagione scorsa del 32enne calabrese, facendosi notare da tutti, non solo dall’Italservice Pesaro che però per prima si è “fiondata” su di lui ed ora, all’apertura delle liste, lo ha immediatamente tesserato in biancorosso!

Classe 1990, può giocare sia da ultimo che da laterale. Piede mancino davvero interessante, arriva dal Futsal Polistena dove ha appena terminato la prima stagione in massima serie, per lui e per il club. La salvezza non è arrivata, ma l’ormai ex numero 5 dei calabresi ha mostrato tutte le sue qualità: buonissima tecnica, stazza importante, un tiro esplosivo e tanto carattere. Dopo tre stagioni in A2 con una decina di gol a stagione firmati, non ha fatto eccezione quella scorsa in cui ne ha insaccati 9. Sesto italiano purosangue per numero di gol fatti in Serie A alle spalle solamente di Musumeci, Cesaroni, Cutrupi, Arillo e Raubo.

Arricchisce dunque il parco dei “formati” biancorossi che nella stagione 2022-2023 andranno a giocare con la maglia del Pesaro. Di conseguenza si allunga la rosa complessiva, ora composta da: Tonidandel, Cuzzolino, Canal, De Oliveira, Fortini, Dalcin e, appunto, l’ex numero 5 del Polistena.

Benvenuto nelle Marche Domenico… e forza Italservice Pesaro!