Super Italservice Pesaro: batte 5-0 il Petrarca e continua a volare!

PESARO – Italservice Pesaro, sei fantastica. I biancorossi conquistano tre punti di prestigio contro la Syn-Bios Petrarca, vincendo un big match di fondamentale importanza in ottica primo posto. Gli uomini di mister Fulvio Colini restano così al comando della Serie A, quando mancano 3 giornate al termine della regular.

Tre gol, due legni e una prestazione fenomenale dell’estremo difensore ospite Fiuza: si può riassumere così un super primo tempo dell’Italservice. I biancorossi partono forte, fortissimo e iniziano ad assediare la porta difesa dai veneti. Dopo una serie di interventi prodigiosi di Fiuza, Cuzzolino sbatte sul palo. Espindola si supera su Felipe Mello nell’unica vera ma grande occasione della Syn-Bios e allora Pesaro la punisce. Fa tutto De Oliveira che si libera, calcia, la sfera bacia prima il palo e poi sbatte sulla schiena dello sfortunato Fiuza che “firma” l’autorete del vantaggio. I Colini-boys continuano a spingere, Salas spara e Bolo raddoppia in seguito alla respinta di Fiuza. Al tris ci pensa un infinito capitan Tonidandel. A ridosso dell’intervallo, una magia di Espindola – direttamente dalla sua porta – si ferma sul legno.

Nella ripresa, arriva presto la doppietta di Bolo, su dolcissima giocata di Salas, che vale il 4-0. Petrarca inserisce il power play per tentare la rimonta, l’Italservice Pesaro anche, ma per mantenere il possesso. Durante il quinto di movimento ospite, Bolo trova la via per realizzare la sua prima tripletta in maglia biancorossa e il 5-0 direttamente dalla sua area di rigore. Pesaro sciupa altre chance per arrotondare ancora il parziale, soprattutto con Tonidandel che – anche lui – sbatte sul palo. E’ questa l’ultima emozione di un big match che l’Italservice si è presa di forza, di classe, nonostante le assenze. Di fronte, bellissimo sottolinearlo, a un PalaFiera colmo di tifosi che hanno sostenuto i ragazzi per tutto l’incontro.

Martedì si torna in campo per il turno infrasettimanale, l’Italservice farà visita al Polistena alle ore 20. Bisognerà dare continuità perché l’Olimpus Roma, seconda della classe, non mollerà facilmente la presa.

ITALSERVICE PESARO-SYN-BIOS PETRARCA 5-0 (3-0 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Salas, Taborda, Cuzzolino, Bolo, Della Costanza, Scida, Tonidandel, Honorio, Costanzi, Spinelli, De Oliveira, Tiso, Mariani. All. Colini.

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha, Parrel, V. Mello, Jefferson, U. De Luca, Romano, Catelli, F. Mello, Marchese, Kakà, Juchno, Bastini, Alves. All. Giampaolo.

RETI: 14’05” p.t. aut. Fiuza (PES), 17’11” Bolo (PES), 17’59” Tonidandel (PES), 4’08” s.t. Bolo (PES), 12’47” Bolo (PES).

ARBITRI: Zanfino (Agropoli), D’Alessandro (Policoro) CRONO: Plutino (Reggio Emilia).