Pranzo di Natale con notizia bomba: l’Italservice Pesaro avrà un palazzetto tutto suo!

PESARO – Ma è Lorenzo Pizza o Babbo Natale?!?!?!

Il presidente dell’Italservice Pesaro sgancia la bomba in occasione del pranzo di Natale 2021: “Avremo un palazzetto dello sport di proprietà, ci svincoliamo da tutto e da tutti, non avremo più bisogno di nessuno. E’ una mossa molto importante per questo sport, per la nostra passione a cui teniamo tantissimo. Penso che siamo la prima società italiana di futsal a vantarne uno. Dobbiamo sistemare le ultime cose con il comune di Valfoglia, l’impianto sorgerà di fianco alla nostra azienda e accoglierà più di mille tifosi. La prima squadra e il settore giovanile si alleneranno qui, giocandoci anche nel weekend”.

No ragazzi, non è uno scherzo. Il primo tifoso biancorosso ci ha spesso abituati a colpi di scena clamorosi, ma questo sinceramente li supera tutti. “Alcune voci di corridoio raccontavano che avremmo mollato, invece rilancio e resto qui con l’intenzione di vincere ancora, ancora e ancora. La nostra volontà, mia e della mia famiglia, è quella di volere andar avanti. E’ un investimento importante. Speriamo di vincere tutto l’anno prossimo, a partire dalla Supercoppa di Eboli. Ci speriamo, ne siamo convinti perché possiamo vantare uno splendido gruppo, un allenatore bravissimo e un ottimo staff dirigenziale. Siamo ottimisti e fiduciosi. Ringrazio tutti i tifosi che ci sostengono sempre e ovunque, auguro buone feste a tutti loro”.

Una notizia bomba annunciata durante il pranzo di Natale che si è tenuto ieri, dove tutta la grande famiglia Italservice si è riunita per scambiarsi gli auguri. Giocatori, staff, mister Colini, dirigenti. C’erano tutti e tutti hanno potuto ricevere i regali della famiglia Pizza. “Sappiamo di poter contare su gente come voi – si rivolge il consigliere Moreno Bordoni alla squadra -. Non darete il 100% ma il 110. Poi le partite si possono perdere, la palla dicono sia tonda e ci sono gli episodi. Ma noi partiamo da una certezza: voi date tutto. Lo avete dimostrato sempre, specialmente nelle difficoltà, e ne siete usciti da gruppo, da famiglia. Questa è la cosa più bella che soddisfa la nostra società”.

Una società che ha deciso di costruirsi una nuova casa. La casa di tutta l’Italservice Pesaro. Buon Natale biancorossi, ci vediamo il 28 a Ciampino!