Itaservice meravigliosa: vince gara2 e pareggia la serie. Lo scudetto si deciderà sabato, di nuovo al PalaFiera

PESARO – Ruggito dell’Italservice: vince gara2 delle finali scudetto e rimette la serie in equilibrio. Dentro un PalaFiera fantastico – tutto esaurito – i biancorossi hanno sconfitto 6 a 1 la Feldi Eboli portando così il discorso a gara3, quella decisiva. Appuntamento noto e già fissato: per stabilire quale sarà la squadra Campione d’Italia, tutti di nuovo al PalaFiera dopodomani, sabato 25 giugno, alle 20.30.

IL MATCH – La Feldi si è presentata a Pesaro forte del successo ai rigori nella prima partita in casa propria e quindi con il punto dell’1 a 0 in tasca. Stasera aveva il match point, ma l’approccio di Tonidandel e compagni è stato perfetto: ci ha pensato Salas dopo appena 25 secondi a portare avanti l’Italservice con una fucilata tremenda. Palla sotto l’incrocio e Pesaro subito avanti 1 a 0.

Seguirà un intero primo tempo molto combattuto, senza altre reti. Ma la ripresa comincia praticamente come il primo tempo: sono 22 i secondi di gioco quando Lucas Bolo inizia la sua serata perfetta siglando il gol del 2 a 0 a coronamento di una bella azione corale. Eboli inserisce il power play a 8 minuti dal gong, ma Pesaro difende benissimo e nel finale incrementa il proprio vantaggio: Taborda ruba palla e cala il tris, Salas è scatenato e firma il 4 a 0. Non è finita finché non è finita. Bissoni segna il del 4-1 e prova a riaprire il match. Nei quattro minuti finali Bolo rifinisce la sua serata da sogno: 5 a 1 e 6 a 1 (su rigore) sono di nuovo opera del 24 argentino.

Finisce così, con il quintetto di Fulvio Colini – oggi squalificato e sostituito alla grande dal vice Davide “daffo” Bargnesi – in festa insieme ai suoi tifosi. Tanti, tantissimi, splendidi. Sarà sicuramente così anche sabato, fra meno di 48 ore dal triplice fischio di questa vittoria. Giusto il tempo di recuperare le energie fisiche e mentali, ricaricare le pile in campo e fuori. Poi tutti insieme, di nuovo al PalaFiera!

BIGLIETTI – Ci state già chiedendo come acquistare i biglietti: seguite i nostri social, domani mattina comunicheremo le modalità per esserci nella serata decisiva. Quella che andrà ad assegnare lo scudetto.

ITALSERVICE PESARO-FELDI EBOLI 6-1 (1-0 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Salas, Borruto, Bolo, Della Costanza, Frontino, Honorio, Taborda, De Oliveira, De Luca, Vesprini, Mariani, Cianni. All. Bargnesi.
FELDI EBOLI: Dal Cin, Trentin, Calderolli, Schiochet, Selucio, Vavà, Caponigro, Bissoni, Fantecele, Luizinho, Senatore, Melillo, Glielmi, Pasculli. All. Samperi.
RETI: 0’25” p.t. Salas (P), 0’22” s.t. Bolo (P), 13’57” Taborda (P), 16’05” Salas (P), 16’53” Bissoni (F), 17’21” Bolo (P), 19’31” Bolo (P).
ARBITRI: Colombin (Bassano del Grappa), Zanfino (Agropoli), Micciulla (Roma 2) CRONO: Di Nicola (Pescara).