Domani c’è il recupero con la Todis (ore 20,30). Pizza: “Vincere per prenderci il secondo posto”

PESARO – Vincere per salire al secondo posto, questa la prerogativa che l’Italservice Pesaro deve tenere a mente. Capitan Tonidandel e compagn domani fanno visita alla Todis Lido di Ostia per il recupero della sesta giornata di Serie A.

La gara non fu disputata nell’ultimo weekend di ottobre a causa degli impegni europei di Champions League in cui era impegnata la squadra guidata dal tecnico Fulvio Colini. I biancorossi ci arrivano forti del 5-1 rifilato all’Olimpus Roma di venerdì al Pala Fiera ma consapevoli che in terra capitolina non è mai, veramente mai, facile vincere. Lo conferma anche il presidente Lorenzo Pizza: “Ci attende una gara difficile, in un campo difficile. La squadra però ha dato un grande segnale contro l’Olimpus e dovrà provare a confermarsi nel recupero per riconquistare il secondo posto in classifica”.

E’ fondamentale riuscirci, classifica alla mano appunto. L’Italservice conta 15 punti, davanti ci sono in ordine Olimpus Roma e Futsal Pescara a 16, Matera e Aniene a 17 e la capolista Petrarca a quota 27, a punteggio pieno dopo nove giornate. L’Italservice ha disputato una gara in meno rispetto a tutte le altre e quindi vincendo con la Todis volerebbe al secondo gradino della regular season. I padroni di casa invece cercano punti preziosi per risalire la china.

Capitan Tonidandel e compagni sono chiamati quindi a vincere e a confermare quanto visto di buono con la Roma venerdì. L’incontro sarà come consuetudine trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma online futsaltv.it. Appuntamento fissato alle ore 20,30 al PalaTorrino di Roma.

Serve fame ragazzi per strappare un altro bottino pieno, quella fame che vi ha sempre contraddistinto. FORZA CAMPIONI, NOI SIAMO CON VOI!