Debutto Champions, Italservice sconfitta di misura dal Tyumen

RIMINI – Una gran bella Italservice esce sconfitta di misura dalla prima partita del Main Round di Champions League. I russi del Tyumen hanno avuto la meglio 3 a 2, ma hanno dovuto sudarsela tutta.

Senza lo squalificato Borruto (sarà assente anche nelle prossime due per i postumi della sfida di Parigi di un anno fa), i biancorossi partono a mille e trovano subito il vantaggio con uno scatenato Taborda, facendo impazzire i supporters presenti all’RDS Stadium di Rimini. La reazione russa però è imponente e Sokolov riporta il punteggio in parità dopo due minuti. Sull’1 a 1 si va al riposo

Nella ripresa i russi sorprendono l’Italservice siglando il fulmineo 2-1 con Antonshkin. Pesaro non molla e si getta in avanti a caccia del pari, ma subisce il 3-1 sempre da Antonshkin. La reazione non si fa attendere ed è ancora Taborda ad accorciare le distanze. Il tempo scorre e i biancorossi scommettono tutto sul portiere di movimento, sfiorando in almeno tre occasioni il gol, ma la palla non ne vuole sapere di entrare. E così termina 3-2 per il Tyumen.

Nella prima gara di giornata il Kairat ha impattato 3-3 contro il Plzen. Perciò la classifica dopo 40 minuti recita: Tyumen 3, Kairat Almaty 1, Plzen 1, Italservice 0. Domani la seconda giornata seguendo questo copione: Tyumen–Kairat Almaty (ore 17.30), a seguire Italservice–Plzen (ore 20.30, diretta su Sky Sport Arena). Sabato terzo e ultimo turno con Plzen-Tyumen (ore 15) e Italservice Pesaro–Kairat Almaty (ore 18 diretta Sky Sport Arena).

TYUMEN-ITALSERVICE PESARO 3-2 (1-1 pt)

TYUMEN: Gugiel, Milovanov, Abramovich, Antoshkin, Emelyanov, Subbotin, Taffy, Gereykhanov, Batyrev, Sokolov, Lazarevic, Alflen, Nevedrov. All. Ivanov
ITALSERVICE PESARO:
Espindola, Tonidandel, Fortini, Canal, Taborda, Miarelli, Vesprini, Ciappici, D’Ambrosio, Salas, Honorio, Cuzzolino, De Oliveira, De Luca. All. Colini
ARBITRI: Reina (Spa), Colak (Tur), Ciobanu (Rom). Crono: Zannola (Ita)
RETI: 5’39 Taborda, 8’07 Sokolov, 21’29 Antonshkin, 26’13 Antonshkin, 33’15 Taborda