L’Italservice saluta alcuni protagonisti della magnifica prima annata in serie A

L’Italservice riparte dai riconfermati Tonidandel, Marcelinho, Micoli, Fortini e Stringari. Salutano invece Guennounna, Miraglia, Manfroi, Boaventura, Revert, Francini, Curri e Cesaroni.
Le new entry, per ora, sono Caputo, Canal, Borruto e Salas.
«Per poter competere con compagini top come Acqua&Sapone, Came Dosson, Napoli e Luparense è necessario costruire una squadra con una rosa ricca – spiega il presidente Lorenzo Pizza  -, in modo tale che ogni giocatore possa rifiatare, siglando un minutaggio ridotto, ma intenso, così da poter esprimersi al massimo ogni volta che scende in campo. La serie A mette alla prova anche fisicamente e quindi per giocare alla pari con le formazioni che stanno al vertice bisogna attrezzarsi».
borruto