L’Italservice vola alle Final Four di Coppa Divisone. Pesaro la spunta per 5-4 sul Rieti

 

esultanza

 

L’Italservice conquista le Final Four di Coppa di Divisione che si giocheranno il 28 e 29 aprile a Reggio Emilia. Le altre squadre sono Luparense, la sorpresa (dall’A2) Maritime Augusta e i padroni di casa del Kaos.

Dopo una prima parte di match di studio, il risultato è sbloccato da Boaventura, il più reattivo. Buca lo specchio avversario imboccato da un calcio di punizione: 1-0. Sono sempre i padroni di casa a comandare il gioco. Revert va ancora a segno per Pesaro. A meno di 2’ dalla pausa, lo spagnolo porta i suoi sul 2-0. I primi 20’ terminano con il team del presidente Lorenzo Pizza in vantaggio di 2 lunghezze.

Nella ripresa c’è il momento di gloria di Guennounna che, messo tra i pali al posto di Micoli, para il rigore di Betao. E poi c’è la trasformazione di Manfroi. Sul 3-0 c’è però il recupero di Rieti. Sul 3-3 si sente odoro di overtime. A ricacciare giù gli ospiti ci pensa Manfroi (4-3). Arriva il secondo aggancio (4-4). A siglarlo Joazinho a meno di 2’ dal suono della sirena. A chiudere la vibrante sfida è Stringari che a 32” dalla fine regala all’Italservice il pass per le finali a quattro.

 

Italservice-Rieti 5-4 (2-0 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Micoli, Tonidandel, Tres, Stringari, Boaventura, Francini, Curri, Manfroi, Cesaroni, Revert Cortes, Fortini, Guennounna. All. Ramiro Diaz.

REAL RIETI: Garcia Pereira, Paulinho, Schininà, Nicolodi, Rafinha, Esposito, Corsini, Joaozinho, Betao, Caetano, Romano, Lupinella. All. Bellarte

MARCATORI: 15’ p.t. Boaventura (P), 18’42’’ Revert Cortes (P), 9’ s.t. Manfroi (P), 10’ Nicolodi (R), 13’ Joaozinho (R), 15’ Nicolodi (R), 16’ Manfroi (P), 17’ Paulinho (R), 19’28’’ Stringari (P)

AMMONITI: Joaozinho (R), Tonidandel (P)

ESPULSI: al 15’ del s.t. Corsini (R).