Sabato 17 dicembre in trasferta il match-clou tra Italservice PesaroFano e Arzignano

foto-tonidandel

 

E’ arrivata la partita più importante dell’anno.

Sabato 17 dicembre alle 16 l’Italservice è ad Arzignano per giocarsi il match-clou.

<Noi stiamo bene e siamo pronti>. Così capitano Felipe Tonidandel.

Di fronte la prima e la seconda della classe nell’ultimo turno del girone di andata e del 2016.

In realtà a PesaroFano basterebbe anche un pareggio per laurearsi campione d’inverno, ma: <Noi preferiamo vincere>, sottolinea il fantasista brasiliano.

A dividere le due formazioni ci sono infatti due punti.

<Ci sono troppe cose importanti in palio – continua Tonidandel -, la vetta e chiudere l’anno in bellezza>.

Infatti poi il campionato si ferma per una ventina di giorni e si ritornerà a giocare a gennaio.

<Vogliamo goderci le feste tranquilli>.

Ecco perchè l’incontro di sabato è stato preparato a menadito: <Conosciamo tanti giocatori della squadra avversaria – continua -, mister Cafù ci ha spiegato come comportarci e ci ha allenati con la sua solita professionalità>.

L’avversaria di turno è una veterano della categoria: <E’ tanti anni che milita in serie A2>.

E come gioco assomiglia tanto alla formazione del presidente Lorenzo Pizza: <E’ molto simile a noi, ama attaccare, corre ed è aggressiva. Sarà una gara da affrontare a viso aperto>.

Una partita che sarà <giocata> anche sugli spalti e da tutta una città: <Arzignano è la patria del calcio a cinque in Italia. Il calcio a 5 in Italia è infatti nato ad Arzignano. C’è tutta una storia, in bacheca hanno tanti titoli, questo big-match è stato pompato molto sui social e sui media. Hanno invitato tutti a venire e tifare la squadra di casa. Il palazzetto sarà pieno. Il campo ha un parquet fatto molto bene. Diciamo che è molto bello e funzionale come il nostro PalaCampanara>.

Quest’anno è la prima volta che le due squadre si incontrano: <Abbiamo già giocato contro Arzignano l’anno scorso e due stagioni fa – chiude Tonidandel -, quest’anno però entrambe abbiamo cambiato molto, ambedue siam stati costruiti per un campionato di vertice>.

La promozione probabilmente sarà un affare tra queste due formazioni, ambiziose e ben attrezzate.

La partita di Arzignano sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Prima Rete e in streaming https://www.facebook.com/ArzignanoGrifo/?fref=ts.

 

UNDER 21

L’Italservice PesaroFano Under 21 martedì sera ha battuto ai calci di rigore l’Imolese ed è quindi passata ai sedicesimi di Coppa Italia.